[IT]

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO MY APPO MEDIANTE APPLICAZIONE MOBILE PER GLI UTENTI

Art. 1 – Oggetto del contratto

1.1      Il presente contratto ha ad oggetto l’utilizzo del servizio di applicazione denominato “My Appo”.

1.2      Tramite le condizioni generali di utilizzo qui di seguito indicate (le “Condizioni”) si definisce e si regola il rapporto contrattuale tra la società APPO S.R.L. (la “Proprietà”), con sede legale in Roma, via Giovanni Dominici, n. 6, in qualità di proprietaria del sito www.myappo.it e delle relative applicazioni - mobile e web - nonché concessionario/gestore del servizio dell’applicazione denominata “My Appo”, da una parte, e l’utente, dall’altra parte (“Utente”).

1.3      Il sistema di utilizzo dell’applicazione per telefoni cellulari smartphone ed il sistema di utilizzo della web application sono basati su software sviluppati dalla società Arianna s.r.l..

1.4      La Proprietà è detentrice esclusiva, sul territorio nazionale ed internazionale, del servizio “My Appo”, del logo, del marchio, delle funzioni interattive, del design, dello script e della grafica.

1.5      L’Utente è ritenuto in ogni caso unico e solo responsabile dell’utilizzo del servizio di applicazione “My Appo”.

1.6      L’Utente deve confermare, sotto piena ed esclusiva responsabilità personale, di aver compiuto il diciottesimo anno di età ovvero di essere in possesso del consenso dei genitori o del tutore, di essere pienamente capace di intendere e di volere.

Art. 2 – Modalità di utilizzo del servizio

2.1      L’Utente può scaricare gratuitamente ed accedere al servizio di applicazione “My Appo” dal proprio smartphone accedendo agli Store oppure sul sito web del servizio “My Appo”, mediante la registrazione di un account a seguito dell’inserimento delle proprie credenziali, quali un nome utente, una password, un indirizzo e-mail ed il numero telefonico comprensivo di prefisso nazionale. La registrazione può avvenire anche mediante l’utilizzo di un account già attivo (a titolo esemplificativo mediante Facebook, LinkedIn e Twitter).          

2.2      In seguito alla registrazione l’Utente riceve un sms dalla Proprietà con il codice da utilizzare al suo primo accesso in “My Appo”. L’Utente può eventualmente dare il proprio consenso affinché il servizio “My Appo” copi l’intera lista dei contatti presente sulla rubrica telefonica dell’Utente medesimo.

2.3      L’Utente può invitare i suoi contatti a scaricare il servizio di applicazione “My Appo” inviando un sms dal proprio smartphone. Il costo del sms è a carico dell’Utente in base al proprio piano tariffario.

2.4      Il servizio di applicazione “My Appo” consente all’Utente l’invio di messaggi, fotografie, immagini e video ai destinatari selezionati dalla lista dei contatti inseriti nella Rubrica dell’applicazione “My Appo”.

2.5      L’Utente ha la possibilità di comunicare con gli altri utenti dell’ applicazione mobile “My Appo” o aziende registrate e abbonate alla Web Application “My Appo”, inviando notifiche di testo ed immagini/fotografie/video, ossia inviando un appo (“APPO”).

2.6      L’Utente può geolocalizzare gli indirizzi presenti negli APPO e gli indirizzi inseriti nel profilo delle aziende contenute nella pagina “Servizi”, visualizzandoli sulla mappa. Nella pagina “Servizi” è possibile geolocalizzare ciascuna categoria rispetto alla posizione dell’Utente, visualizzando la posizione delle aziende sulla mappa, con priorità per quelle più vicine all’indirizzo dell’Utente.

2.7      L’Utente che ha inviato un APPO può utilizzare il tasto “Sollecito” al fine di notificare nuovamente, per un numero illimitato di volte, l’APPO al destinatario. Ciascun “sollecito” genera l’emissione di un avviso nel dispositivo del destinatario.

2.8      L’Utente può inviare uno stesso APPO a più destinatari (“APPO Multiplo”), selezionando i contatti dalla rubrica dell’applicazione “My Appo”. L’Utente può creare a tal fine gruppi di destinatari attingendo da detta rubrica.

2.9      Ciascun utente che riceve l’APPO Multiplo è in grado di sapere che vi sono più destinatari dello stesso APPO, tuttavia, non visualizza il nome degli altri contatti destinatari, né il loro numero di telefono o indirizzo e-mail, né la risposta che ciascun destinatario invia al mittente.

2.10    L’Utente che ha inviato un APPO Multiplo riceve le risposte dai destinatari mediante notifica e  verifica se questi hanno confermato o annullato l’appuntamento.

2.11    Il servizio di applicazione “My Appo” consente all’Utente di effettuare transazioni discrezionali ed integrative al fine di acquistare contenuti ulteriori venduti internamente all’applicazione medesima (i cosiddetti “acquisti In-App”), accedendo allo store con le credenziali create nello store medesimo. L’Utente può acquistare APPO Evento, singoli o a pacchetti composti da diverse unità, oppure la “Versione Open”, ossia la versione completa dell’applicazione “My Appo”, con APPO Evento illimitati.

Art. 3 – Abilitazione delle aziende

3.1      L’Utente ha la possibilità di accedere alla pagina “Servizi” dove sono presenti della macro categorie (a titolo esemplificativo, SALUTE, SPORT, INFORMATICA, ecc.). Cliccando su ciascuna macro categoria, l’Utente visualizza una lista di sottocategorie (a titolo esemplificativo, per la macro categoria SALUTE, le seguenti sottocategorie: DENTISTA, CARDIOLOGO, NUTRIZIONISTA, ecc.; per la macro categoria SPORT, le seguenti sottocategorie: TENNIS, PALLAVOLO, ARRAMPICATA, ecc.). Cliccando su ciascuna sottocategoria, l’Utente visualizza una lista di aziende che appartengono ad uno specifico gruppo (a titolo esemplificativo, con riferimento alla macro categoria SALUTE e alla rispettiva sottocategoria DENTISTA, i seguenti gruppi: DENTISTA1, DENTISTA2, DENTISTA3, ecc.).

3.2      Le aziende presenti nell’applicazione “My Appo” sono esclusivamente quelle registrate alla Web Application “My Appo” che hanno accettato le “Condizioni generali di utilizzo della web application “My Appo” per le aziende” (visibili e scaricabili al seguente link http://www.myappo.it/condizioniwa.php).

3.3      Nella pagina dedicata a ciascuna azienda è presente il tasto “Segui”. Qualora l’Utente decida di cliccare tale tasto per abilitare una determinata azienda, si aprirà il messaggio di avviso, con la richiesta all’utente se è d’accordo che l’azienda riceva il proprio nome/username, la sua email, il suo numero di cellulare da cui sta operando, e che sia attivata la comunicazione “My Appo” tra l’utente e l’azienda (in tal caso è necessaria la conferma dell’Utente per procedere). Se l’utente conferma la comunicazione del suo nome/username all’azienda, questo si aggiungerà in automatico nella Rubrica My Appo della Web Application dell’azienda medesima. Gli stessi messaggi d’avviso compariranno qualora l’Utente dell’applicazione non abbia ancora abilitato l’azienda ma cerchi di inviarle un “Appo”. In entrambi i casi, confermata l’azione di abilitazione dell’azienda, il tasto “Segui” si tramuta in “Non seguire”. Quando si clicca quest’ultimo, dopo aver accettato di proseguire nel messaggio di conferma dell’azione, l’azienda non sarà più abilitata, l’Utente dell’applicazione non avrà più l’azienda nella Rubrica “My Appo”, e l’azienda non avrà più il contatto nella Rubrica My Appo della Web Application , e verranno interrotte le comunicazioni My Appo tra utente e azienda, pur rimanendo in memoria le azioni passate (appuntamenti presi, notifiche registrate, ecc.).

3.4      L’azienda abilitata riceve il nome dell’Utente interessato ai suoi servizi/prodotti, la sua email e il suo numero di cellulare .

3.5      L’Utente, dopo essere entrato nella relativa pagina aziendale, visualizza i testi e le immagini/video, i contatti, il catalogo e/o il listino inseriti dall’azienda, nonché l’elenco degli appuntamenti presi tra l’Utente e l’azienda medesima (denominati “My Appo”).

3.6      L’Utente può decidere in qualsiasi momento di disabilitare l’azienda cliccando sul tasto “Non seguire”. In questo modo l’Utente interrompe ogni futuro scambio di APPO con la stessa, e l’azienda perderà il contatto dell’Utente nella sua Rubrica My Appo della Web Application.

Art. 4 – Diritti e doveri della Proprietà

4.1      La Proprietà ha il diritto di utilizzare tutte le informazioni che essa riceve dall’Utente al momento della registrazione dell’account al fine di favorire l’accesso dell’Utente al servizio di “My Appo”.

4.2      La Proprietà ha il diritto di registrare le informazioni fornite dall’Utente onde consentire a quest’ultimo di non dover procedere alla registrazione in occasione di ogni accesso.

4.3      La Proprietà si impegna a non divulgare a terze persone, al di fuori del servizio fornito, ed utilizzato dall’Utente, le informazioni da quest’ultimo inserite al momento della registrazione.

4.4      La Proprietà, mediante il servizio di applicazione “My Appo”, su consenso del cliente, è autorizzata a condividere le informazioni personali di quest’ultimo con altre società, o terzi fornitori di servizi, per fini commerciali.

4.5      E’ fatto espresso divieto alla Proprietà di divulgare, per qualsiasi motivo e fine, anche di carattere commerciale, il contenuto dei messaggi inviati e ricevuti dall’Utente.

Art. 5 – Diritti e doveri dell’Utente e delle aziende. Divieti.

5.1      L’Utente è tenuto a mantenere riservate le informazioni sull’account e sulla password ed è responsabile di ogni attività svolta con il proprio nome utente.

5.2      L’Utente non può utilizzare il servizio di applicazione “My Appo” per fini illegali o non autorizzati. In tal caso, la Proprietà si riserva il diritto di disattivare il nome utente ed il servizio connesso.

5.3      L’Utente è responsabile in via esclusiva di informazioni, dati, foto, video, link inviati tramite il servizio di applicazione “My Appo”. La Proprietà si riserva il diritto di rimuovere i contenuti e gli account che essa ritiene di contenuto illegale, offensivo, diffamatorio, osceno e che violino le presenti Condizioni.

5.4      L’Utente non può in alcun modo e per alcuna ragione decodificare, alterare o modificare il servizio di applicazione “My Appo”.

5.5      Le condotte di cui ai precedenti punti, anche sotto il profilo del mero tentativo, e quelle volte altresì a violare i diritti di copyright, marchi, ed altri diritti di proprietà intellettuale, o diritti alla protezione dei dati personali di terzi soggetti, sono severamente vietate e costituiranno grave inadempimento alle presenti Condizioni.

5.6      Il sito www.myappo.it e le relative applicazioni – mobile e web – contengono spazi messi a disposizione degli utenti e delle aziende nei quali questi ultimi possono immettere/inserire contenuti (testi, foto, grafica, materiali audio e video, logotipi, immagini, link, ecc.) in via del tutto autonoma e sotto la loro piena ed esclusiva responsabilità.

5.7      I documenti, i listini, i cataloghi, le immagini, i video relativi ai servizi e/o ai prodotti offerti dalle aziende e pubblicati da queste sul proprio profilo “My Appo” devono essere coincidenti con quelli realmente distribuiti ed i prezzi eventualmente pubblicati devono essere coincidenti con quelli effettivamente applicati dalle aziende. Inoltre, i documenti, i listini, i cataloghi, le immagini, i video relativi ai servizi e/o ai prodotti offerti dalle aziende devono essere costantemente aggiornati a cura delle aziende medesime. La Proprietà non sarà in alcun modo responsabile nei confronti dell’Utente nei casi di mancata coincidenza della documentazione pubblicata dalle aziende con quella realmente distribuita, di mancata coincidenza dei prezzi effettivamente applicati e di mancato aggiornamento della documentazione pubblicata dalle aziende sui profili “My Appo”.

5.8      È vietato in ogni caso inserire dati sensibili, nonché immettere/pubblicare foto/video/immagini di minori.

5.9      L’inclusione di contenuti vietati sul sito e sulle relative applicazioni – mobile e web – non comporta l’approvazione o l’avallo da parte della Proprietà. La Proprietà, pertanto, non è responsabile, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali contenuti, né del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di privacy, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.

5.10    La Proprietà si riserva il diritto di sospendere l’accesso al servizio “My Appo” da parte dell’Utente oltre alla facoltà di denunciare l’Utente alle competenti autorità, al fine di impedire il perpetuarsi delle condotte sovra descritte o di ogni condotta non conforme alle presenti Condizioni e di tutelare i propri diritti.

5.11    L’Utente ha la possibilità di segnalare al gestore del servizio di applicazione “My Appo” le aziende che carichino testi e/o immagini/foto/video inappropriati mediante il tasto ”Segnala”. Analoga possibilità è prevista anche per le aziende iscritte al servizio di applicazione “My Appo”, qualora riceva APPO inopportuni da parte dell’Utente.

5.12    Se l'utente dell'applicazione mobile blocca una singola azienda dell'applicazione Web, il suo contatto è immediatamente cancellato dalla rubrica della web app dell'azienda; se quest’ultima ha sincronizzato il profilo in questione su un cellulare, il contatto del cliente sarà cancellato dalla rubrica del cellulare alla prima sincronizzazione della rubrica del cellulare successiva al blocco. Nel frattempo l'azienda è responsabile di qualsiasi utilizzo del contatto, dal momento del blocco da parte dell'utente al momento della sua eliminazione alla prima sincronizzazione del cellulare.

5.13    Il sito www.myappo.it e le relative applicazioni – mobile e web – contengono link ad altri siti internet, che non sono sotto il controllo della Proprietà; la pubblicazione dei suddetti link sul sito e sulle relative applicazioni – mobile e web – non comporta l’approvazione o l’avallo da parte della Proprietà dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

5.14    La Proprietà non si assume alcuna responsabilità in merito a tali siti internet. A titolo meramente esemplificativo, non è responsabile della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale.

Art. 6 – Clausola risolutiva espressa

6.1      La violazione degli obblighi da parte dell’Utente ovvero la commissione delle condotte di cui al precedente Art. 5 delle presenti Condizioni comporterà la risoluzione di diritto del presente contratto con riserva della Proprietà di adire l’Autorità Giudiziaria per il risarcimento dei danni.

6.2      I servizi saranno disattivati e pertanto non sarà più possibile accedere ed usufruire dei medesimi o degli eventuali contenuti creati mediante i medesimi.

Art. 7 – Recesso

7.1      All’atto della cancellazione da parte dell’Utente dall’applicazione mobile “My Appo”, i dati comunicati all’atto della registrazione rimarranno nel database dell’azienda iscritta a My Appo che potrà utilizzarli per newsletter o notifiche future. Se l’Utente desidera cancellare definitivamente i suoi dati, può procedere seguendo le relative impostazioni dell’applicazione, con conseguente eliminazione dei suoi dati dal database di “My Appo”. Con riferimento ad eventuali comunicazioni automatiche via e-mail (a titolo esemplificativo, newsletter, messaggi promozionali), l’Utente dovrà provvedere autonomamente alla propria cancellazione seguendo le relative istruzioni presenti nelle e-mail.

7.2      In caso di esercizio del diritto di recesso dell’Utente è esclusa qualsiasi forma di rimborso da parte della Proprietà dei servizi precedentemente acquistati dall’Utente medesimo sullo store.

Art. 8 – Modifica delle condizioni contrattuali

8.1      La Proprietà si impegna ad informare l’Utente qualora essa intenda procedere alla modifica delle Condizioni del presente contratto.

8.2      La Proprietà può modificare le presenti Condizioni contrattuali qualora (i) sia necessario a causa della legge applicabile, inclusa, a titolo esemplificativo, una variazione di tale legge; (ii) sia necessario in seguito a una comunicazione e/o un ordine basato sulla legge applicabile; (iii) sia necessario per motivi tecnici; (iv) sia necessario per assicurare il funzionamento dei servizi o le Condizioni vengano modificate a beneficio dell’Utente.

8.3      La Proprietà informerà prontamente l’Utente prima che la modifica prevista abbia effetto, tramite l’interfaccia utente, in un messaggio di posta elettronica o in un messaggio inviato a mezzo del servizio di applicazione “My Appo” ovvero tramite un altro mezzo adeguato.

Art. 9 – Modifica delle funzioni del servizio

9.1      La Proprietà si impegna a mantenere il servizio di applicazione “My Appo” attivo, esente da errori e sicuro.

9.2      La Proprietà tuttavia non garantisce il costante e regolare funzionamento del servizio.

9.3      La Proprietà può apportare modifiche al servizi di applicazione “My Appo” o eliminare funzionalità in qualsiasi momento comunicando all’Utente in anticipo le modifiche sostanziali eventualmente apportate ai servizi.

9.4      La Proprietà potrà annullare i servizi in qualsiasi momento.

Art. 10 – Legislazione applicabile

10.1    Con l’accettazione delle presenti Condizioni contrattuali tutti gli utilizzatori dell’applicazione “My Appo” in territorio internazionale accettano integralmente la legislazione italiana applicabile in materia, inclusa quella sul diritto di autore.

10.2    Il presente contratto viene redatto in lingua italiana e prevarrà, in caso di conflitto, su eventuali precedenti versioni e/o su ulteriori versioni tradotte in lingue estere.

Art. 11 – Foro esclusivo

11.1    In caso di controversia in ordine all’interpretazione ed esecuzione del presente contratto e delle relative Condizioni demandata all’Autorità Giudiziaria, è competente in via esclusiva il Foro di Roma e si applica a tal fine la legislazione italiana.

 

Roma, 17 Aprile 2015

 

[EN]

General Conditions of Use of the Service My Appo through Mobile Application for users

Art. 1- Object of the contract

1.1    The present contract has as object the utilization of the service of application named “My Appo”.

1.2    Through the general conditions of use described below (“Conditions”) is defined and governed the contractual relationship between the company Appo s.r.l. (“Proprietor”), with registered address in Rome, via Giovanni Dominici n.6, 00165 Roma (Italy), as the proprietor of the website www.myappo.it and related applications-mobile and web- and concessionaire/manager of the service of application named “My Appo”, and on the other side the user (“User”).

1.3    The system used by the application for smartphones and the one used by the web application are based on softwares developed by the company Arianna s.r.l.

1.4    The Proprietor is the exclusive holder of the service “My Appo”, the logo, the brand, the interactive functions, the design, the script, the artwork, on national and international territory.

1.5    In each case the user remains solely responsible of the utilization of the service of application “My Appo”.

1.6    The user has to confirm under his own full and exclusive responsability, that has reached the age of 18 years, or must have the consent of parents or guardian, and is fully capable of thinking and acting.

 

Art. 2 – Modalities of use of the service

2.1.    The user can download freely on his smartphone the application “My Appo” by accessing in the Store or from the website of the service “My Appo”, and access to its service, through an account registration after insertion of his credentials, as username, password, email address and mobile number completed with country code. Registration could be done even using an existing and active account (for example through Facebook, LinkedIn, Twitter).

2.2.    After registration is done the user receives an SMS from the Proprietor with the code to use at the first access in “My Appo”. User can eventually give consent that the service “My Appo” copy the list of contacts present in the user’s smartphone.

2.3.    User can invite his contacts to download the service of application “My Appo” sending an SMS from his smartphone. The SMS cost is borne by the user according to his tariff plan.

2.4.    The service of application “My Appo” allows the user to send messages, pictures, images and videos to recipients selected by contact list of the application “My Appo”.

2.5.    User can communicate with other users of the application “My Appo” or with companies registered and subscribed to the web application “My Appo”, sending text notices and images/pictures/videos, namely sending an appo (“APPO”).

2.6.    User can geolocalize and see upon the map the addresses present into the APPO and the ones present into the companies’ profiles, inserted in page “Services”. In page “Services” is possible to geolocalize each category compared to the user’s position, viewing companies’ positions on the map, with priority for the nearest to user’s address.

2.7.    User who send an APPO can use the “Push” function to notify again and for unlimited times the APPO to the recipient. Each “Push” emits an acustic signal in the recipient’s device.

2.8.    User can send an APPO to many recipients at the same time (“APPO Multiple”), selecting the contacts from the phone book of the application “My Appo”. User can create groups of recipients selecting contacts from that list.

2.9.    Each recipient of the APPO Multiple can recognize that it is sent to many recipients, but he can’t see their names neither their mobile number or e-mail address, nor the answers each recipient send back to the sender. 

2.10.    User who send an APPO Multiple receives answers from recipients through notices and verify if they have confirmed or cancelled the appointments.

2.11.    The service of application “My Appo” enables the user to make discretional and supplemental transactions in order to purchase additional contents sold into the application itself (so-called “In-App purchase”), entering in the store with credentials created in it. User can purchase APPO Event, single or multi-packs, or “Open Version” namely the complete version of the application “My Appo”, with unlimited quantity of Appo Event.

Art. 3- Companies enabling

3.1    User can visit the page “Services” in the application “My Appo”, here are contained several macrocategories (for example HEALTH, SPORT, INFORMATICS, etc.). when the user clicks on each macrocategory he will see a list of sub-categories (for example, in the macrocategory HEALTH could be contained the sub-categories DENTIST, CARDIOLOGIST, NUTRITIONIST, etc.; in the macrocategory SPORT could be contained the sub-categories TENNIS, VOLLEYBALL, CLIMBING, etc.). Clicking on each sub-category the user will see the list of companies which belong to a specific group (for example, referring to the macrocategory HEALTH and the related sub-category DENTIST, he will find the following: DENTIST 1, DENTIST 2, DENTIST 3, etc.). 

3.2    Into the application “My Appo”  are inserted exclusively companies registered to the Web application “My Appo”, that have accepted the document “General Conditions of Use of the Service My Appo through Web Application for companies” (which is accessible and can be download from this link http://www.myappo.it/condizioniwa.php).

3.3    In each page dedicated to a single company is present the button “Follow”. User can decide to click on it if he wants to enable the company, and a message will appear asking the user to agree that the company will receive his name/username, the email address and the mobile number where he is operating. That will allow the communication between user and company through “My Appo” (in that case is necessary that the user agrees giving the confirmation). When the user confirms his name/username, email and his mobile number will be automatically added to the contacts list present in the company’s page of “My Appo” web application. Same confirmation request through a message will appear if the user isn’t following yet the company but is trying to send an Appo to it. In both cases when the user gives the confirmation to proceed, the button “Follow” will change in “Don’t Follow”. When the user may decide to click on this one, he will not follow the company anymore, the company will be disabled, and disappear from the phone book of the mobile application “My Appo” of the user. In the same way the user’s contact will disappear from the contacts list of the company’s web application “My Appo”. In that case the communication between user and company are interrupted, even if will be still stored in the memory the past actions (appointments taken, registered notices, etc.).

3.4    The enabled company will receive name, emal and mobile number of the user interested to its services/products.

3.5    Once inside the company’s page in the mobile application “My Appo”, user can see texts, images/videos, contacts, catalogue and/or price list inserted by the company, and also see the list of appointments taken between himself and the company (named “My Appo”).

3.6    User can decide any time to disable the company clicking on the button “Don’t follow”. In that way it will be stopped  the APPO communication with that company, and this one will lose the contact details of the user in its “My Appo” web contacts list.

Art. 4- Rights and duties of Proprietor

4.1    Proprietor has the right to process the information received from the user during his account registration, in order to promote user access into the service “My Appo”. 

4.2    Proprietor has the right to register the informations entered by the user, so to allow him to make every access without the necessity to proceed each time to a new registration to allow the access.

4.3    Proprietor undertakes to not disclose to any third party, outside of the service provided and used by the user, the informations entered by him during registration.

4.4    Proprietor with the consent of the user is authorized through the service of application mobile “My Appo” to share his personal informations with other companies, or third-party service providers for commercial purposes.

4.5 Proprietor is explicity prohibited to disclose the content of messages sent or received by the user, for any reason or purpose, even if commercial kind.

Art. 5 – Right and obligations of User and Companies. Prohibitions.

5.1 User must keep reserved his account and password, and his is responsible of every activity done with his own username. 

5.2    User can’t use the service of application “My Appo” for unlawful or not authorized purposes. Otherwise Proprietor reserves the right to disable his username and the connected  service.

5.3    User is exclusively responsible of informations, data, pictures, videos, links sent through the service of application “My Appo”. Proprietor reserves the right to remove contents and accounts which he considers unlawful, offensive, defamatory, obscene and which breaches these Conditions. 

5.4    User can’t decode, alter or modify in any way and with no excuses the service of application “My Appo”.

5.5    Conducts outlined above, which can be both a mere attempt or an attempt to infringe copyrights, trademarks, and other individual property rights, or rights for protection of third parties personal data, are strictly forbidden and constitutes a serious breach to these Conditions. 

5.6    The website www.myappo.it and related applications -web and mobile- offer spaces available for users and companies where they can insert contents (texts, pictures, artwork, audio and video material, logotypes, images, links, etc.) on their own and under their full and sole responsibility. 

5.7    Documents, price lists, catalogues, images, videos related to services/products offered and published by companies on their own profile “My Appo” must match with the ones that are really distributed, and prices eventually published must match with the ones that are really applied by the companies. Moreover, companies must update constantly documents, price lists, catalogues, images, videos related to their services/products offered and published. The Proprietor will be under no liability to the user in case of missed connection between documentation published by the companies and the real one distributed, and in case of prices that don’t match with the real ones, or the failure in the updating of published documentation by the companies on their own profiles “My Appo”.

5.8    In any event is strictly forbidden to put sensitive data, and insert/publish

      pictures/videos/images of minors. 

5.9    Is forbidden submitting contents on the website and related applications -mobile and web- which does not involve the approval or the endorsement of the Proprietor. Therefore Proprietor, by way of example and not limited to, isn’t responsible for legality, veracity and/or fairness of that contents, nor for industrial and/or intellectual property respect or privacy police, and isn’t liable for their possible aversion towards the public order, decency and/or, anyway, morality.

5.10     Proprietor reserves the right to suspend the access of the user to the service “My Appo” in addition to the right of denounce  the user to competent authorities, in order to prevent the continuing of above described conducts or any conduct non complying to the present Conditions and to protect its own rights. 

5.11     Through the button “Report” user can report to the operator of the service “My Appo” companies who upload texts and/or images/pictures/photos which are inappropriate. Same function is provided to each company registered into the service of web application “My Appo”, whenever they received inappropriate APPO from user.

5.12     When the user of the application mobile “My Appo” blocks one company of the web application, his contact will be immediately deleted from the contacts list “My Appo” of the company’s web application; in case the company synchronized its profile with a smartphone, the user’s contact will be deleted in the phone book “My Appo” of its mobile application too, when will be executed the first phone book synchronization after the block occured.

5.13     The website www.myappo.it and the related applications-mobile and web-contain links to other websites, which are not under control of the Proprietor; the publication of the above-mentioned links on the website and on the related applications-mobile and web- doesn’t imply approval or endorsement of the Proprietor of the relative sites and their contents, nor any kind of guarantee by the same Proprietor. 

5.14      Proprietor assumes no liability regarding those websites. Proprietor is not responsible for ensuring that, by way of mere example, such Internet sites and their content are true, accurate, complete and lawful, that they comply with intellectual and/or industrial property rights and/or any other requirement and they are not contrary to public order, decency and/or, in any case, morals.

Art. 6 – Termination clause

6.1    Breach of obligations from the user through the execution of the conducts above-mentioned in Art. 5 of these Conditions will result in the legal termination of the present contract, and the Proprietor reserves the right to refer to Juxdicial Authorities for compensation for damages incurred.

6.2    Services will be disabled and therefore the user will no longer be able to access and use such services as well as the eventual contents created through that services.

Art. 7 – Withdrawal

7.1    When the user decides to proceed with account cancellation from the mobile application “My Appo”, data communicated in the moment of registration will be stored in the database of the company registered in “My Appo” web application, which could use that for future notices or newsletters. If the user wants to delete definitively his data from database of “My Appo” he can proceed through the settings of the application. In case of eventual authomatic communications through e-mails (for example newsletters, promotional messages), user will provide by himself to delete his data following the instructions present into the e-mails.

7.2      In case user exercises the right of withdrawal, it’s excluded every kind of reimbursement from the Proprietor, regarding services previously purchased from the store by the user.

Art. 8 – Modifications in contractual conditions

     8.1    Proprietor undertakes to inform the user when the intention is to modify the Conditions present in this contract.

     8.2    Proprietor can modify the present Contractual Conditions when (i) it is necessary due to the law applicable, included for example a variation of that law; (ii) it is necessary subsequent to a communication and/or an order based on the law applicable; (iii) it is necessary for technical purposes; (iv) it is necessary to ensure the functioning of the services  or the Conditions are modified  for the benefit of the user.

    8.3    Proprietor will promptly inform the user before the planned modification will be effective, through user interface, e-mail or message sent through the service “My Appo”, or by other appropriate means.

Art. 9 – Modifications in the functions of the service 

    9.1    Proprietor undertakes to keep active, safe and error-free the service of application “My Appo”. 

    9.2    However Proprietor does not guarantee proper and continuous functioning of the service. 

    9.3    Proprietor can bring modifications to the service of application “My Appo” or delete functionalities at any time with previous communications to the user about the substantial changes eventually done on services.

    9.4    At any time Proprietor can cancel the services.

Art. 10 – Applicable legislation 

   10.1     With the acceptance of the present contractual Conditions all the users of the application “My Appo” in international territory accept the related Italian legislation applicable, including copyright.

   10.2     The present contract was drawn up in Italian and, in case of conflict,  the actual Italian version prevails over eventual previous versions and/or over translations done in foreign languages. 

Art. 11 – Exclusive Forum

  11.1    Any dispute concerning the interpretation and execution of this contract and related Conditions delegated to Judicial Authorities, the Court of Law of Rome is the exclusive competent and for this purpose Italian legislation will be applied.

 

Rome, April 17th 2015